CATEGORIA MUSICA
 

segnala pagina  stampa pagina   

11 novembre 2007

Remember that night

di Attila



Sono passati 35 anni da quando un giovane David Gilmour, capelli lunghissimi sul viso, petto asciutto completamente glabro, se ne stava in mezzo all’anfiteatro di Pompei imbracciando la sua Fender Stratocaster nell’ormai mitico Live at Pompeii.
Da allora, grandi successi discografici, epici tour mondiali, il disimpegno di Roger Waters dai Pink Floyd e le conseguenti beghe legali sull’uso del nome, riunioni sempre annunciate e mai realizzate se non occasionalmente al Live 8, fino ad arrivare, lo scorso anno, ai suoi 60 anni festeggiati con la pubblicazione del terzo album da solista On A Island.
Oggi lo rivediamo in un doppio DVD, Remember That Night, che immortala i tre grandi concerti tenuti alla Rojal Albert Hall di Londra nel 2006, sintesi di un tour mondiale che ovunque ha fatto registrare il tutto esaurito.
Le immagini ci restituiscono un Gilmour diverso: ingrassato, pochi capelli (ahinoi, caro David) e una “panza” prominente, che la nera maglietta non riesce a nascondere. Tuttavia, la sua maestria musicale non sembra risentire del passare degli anni. L’inconfondibile chitarra di Gilmour continua a regalare le stesse emozioni di un tempo con inalterata bravura e velocità di esecuzione. Ed anche la voce è quella di sempre, carezzevole e sognante.
l cast messo insieme per l’occasione, poi, è di tutto rispetto. Oltre all’ex Pink Floyd Rick Wright, sono stati reclutati anche vecchi collaboratori come Dick Parry, Guy Pratt, Jon Carin e Phil Manzanera (ex Roxy Music).
Il primo disco contiene la versione integrale del concerto ed inizia in modo spettacolare con i brani di apertura di The Dark Side of the Moon Speak to me, Breathe e Time. Segue l’intera esecuzione di On A Island che dal vivo desta senza dubbio una migliore impressione rispetto alla versione in studio fin troppo tranquilla e a volte piatta. Di rilievo l’intro Castellorizon, la dolce e malinconica On A Island (con la partecipazione di Graham Nash e David Crosby), l’emozionante Then I Close My Eyes (con la tromba di RobertWyatt) e l’energica Take A Breath.
Nella seconda parte, uno dietro l’altro, una serie di altri classici pinkfloydiani scelti tra quelli a firma di Gilmour e di Wright. Si comincia con l’immancabile Shine On You Crazy Diamond seguita dalla dolce Fat Old Sun (guarda il video in fondo all'articolo). Segue, tra gli altri, la prima esecuzione filmata dal vivo, dai tempi di Live at Pompeii, di Echoes, 20 minuti di rock psichedelico allo stato puro. Per finire, un sentito omaggio a Syd Barrett con l’esecuzione di Arnold Layne che vede la partecipazione straordinaria di David Bowie, arruolato anche per la conclusiva Confortably Numb.
Il secondo DVD interesserà, soprattutto, gli appassionati, pieno com’è di materiale inedito. Si tratta di brani tratti anche da altri concerti o da session in studio. Segnalo, in particolare, altri tre pezzi barrettiani Dominoes, Dark Globe e Astronomy Domine e una versione acustica di Echoes.
Tra gli extra anche il documentario Breaking Bread, Drinking Wine, dove potrete vedere un inedito David Gilmour alle prese con la “dura” vita on the road durante il tour del 2006, e il documentario sulla lavorazione dell’album On An Island.
In conclusione, quasi cinque ore di contenuti imperdibili per quanti, come me, hanno amato le atmosfere oniriche e psichedeliche dei Pink Floyd.
Buona visione.

LINE UP

David Gilmour – Chitarra, voce
Phil Manzanera – Chitarra
Guy Pratt – Basso
Steve Distanislao – Batteria
Dick Parry – Sax
Jon Carin – Tastiere, chitarra
Richard Wright – Voce, piano, tastiere
David Bowie – Voce
David Crosby – Voce
Graham Nash – Voce
Robert Wyatt – Tromba

TRACKLIST


DVD I:
Live At The Royal Albert Hall

1. Speak to me
2. Breathe
3. Time
4. Breathe reprise
5. Castellorizon
6. On an Island
7. The Blue
8. Red Sky at Night
9. This Heaven
10. Then I Close My Eyes
11. Smile
12. Take a Breath
13. A Pocketful of Stones
14. Where We Start
15. Interlude
16. Shine on You Crazy Diamond
17. Fat Old Sun
18. Coming Back to Life
19. High Hopes
20. Echoes
21. Wish You Were Here
22. Find the Cost of Freedom
23. Arnold Layne
24. Comfortably Numb
25. Ending.

DVD II:
Live At The Royal Albert Hall

26. Wots uh the deal
27. Dominoes
28. Wearing the inside out
29. Arnold Layne
30. Comfortably numb
The BBC Mermaid Theatre Concert

31. Castellorizon
32. On an Island
33. The Blue
34. Take a Breath
35. High Hopes
The Summer Tour 2006
36. Dark Globe
Live from Abbey Road
37. Astronomy Domine
The AOL Sessions

38. This Heaven
Video
39. On an Island
40. Smile

VOTO:

8/10

SITI CORRELATI:
Sito ufficiale David Gilmour

DISCOGRAFIA:
David Gilmour (1978)
About Face(1984)
On A Island (2006)




ALTRE RECENSIONI NEL SITO:
Pink Floyd - The Dark Side Of The Moon
Porcupine Tree – Fear of a Blank Planet
Chris Cornell - Carry On






[Articolo letto 2147 volte]
[Commenti (0): scrivi - leggi]
 


 

INSERISCI COMMENTO

 

NESSUN COMMENTO E' STATO ANCORA LASCIATO...PUOI ESSERE IL PRIMO !!!
 

 
 

LEGGI I COMMENTI

 

Inserisci un commento per:

Remember that night
 

nome

email

commento

 

antispam digitare la seguente parola

        
 
 


NOTIZIE

MUSICA

CINEMA

STORIA DELLA CANZONE ITALIANA

SPORT

ARTE

LIBRI e CULTURA

MULTIMEDIA

INTERNET

STORIE

SPETTACOLI

AMBIENTE

APPUNTAMENTI

PALERMO

VIAGGI

SONDAGGI

COMMENTI



















 


22 agosto 2019




LE ULTIME 3 FOTOGALLERY ON-LINE

[cliccare per aprire]


 

CONTATTA I...4 FISSA


nome

e-m@il

richiesta


Newsletter, scrivi la tua e-m@il
 



TUTTE LE GALLERIE FOTOGRAFICHE


 Questo sito utilizza la Creative Commons License