CATEGORIA NOTIZIE
 

segnala pagina  stampa pagina   

7 dicembre 2007

Ditelo a ....iquattrofissa.it

di Giuseppe Scuderi


Non siamo allo Zen o lungo le corsie laterali della circonvallazione verso Brancaccio. Siamo a Piazza San Giovanni Decollato, sotto Palazzo Reale e difronte Palazzo Sclafani, davanti la diroccata chiesa dedicata al santo senza testa e al cippo che ricorda un po' di vittime degli scontri borbonico-garibaldini. Il relitto d'automobile stà lì da un decennio, dalla morte del proprietario (un immigrato magrebino, defunto, ovviamente, senza parenti a cui servisse il mezzo): dopo svariate proteste, anche mie, all'inizio del 2007 i vigili hanno apposto il foglietto con "l'avvio del procedimento" per cercare proprietari ed eredi; quelli che abitiamo nella piazza abbiamo inutilmente fatto presente che il proprietario è morto e parenti non ce ne sono... Il motorino rubato invece l'hanno portato un paio di giorni fa... Dimenticavo, la squadra mobile dista cinquanta metri, il locale "alla moda" Palab 20...

 

[Articolo letto 2538 volte]
[Commenti (1): scrivi - leggi]
 


INSERISCI COMMENTO

 

Commenti lasciati per:

Ditelo a ....iquattrofissa.it
 

 

Protestare, rassegnarsi, scappare? Di sicuro, sembra che questa città non offra più l'unica alternativa auspicabile, quella del viverci felici.

M. Elena

07/12/2007 21:30:07


 
 

LEGGI I COMMENTI

 

Inserisci un commento per:

Ditelo a ....iquattrofissa.it
 

nome

email

commento

 

antispam digitare la seguente parola

        
 
 


NOTIZIE

MUSICA

CINEMA

STORIA DELLA CANZONE ITALIANA

SPORT

ARTE

LIBRI e CULTURA

MULTIMEDIA

INTERNET

STORIE

SPETTACOLI

AMBIENTE

APPUNTAMENTI

PALERMO

VIAGGI

SONDAGGI

COMMENTI



















 


22 luglio 2019




LE ULTIME 3 FOTOGALLERY ON-LINE

[cliccare per aprire]


 

CONTATTA I...4 FISSA


nome

e-m@il

richiesta


Newsletter, scrivi la tua e-m@il
 



TUTTE LE GALLERIE FOTOGRAFICHE


 Questo sito utilizza la Creative Commons License