CATEGORIA PALERMO
 

segnala pagina  stampa pagina   

16 aprile 2008

Area Quaroni: una finestra sul centro storico

di Giuseppe Scuderi


La notizia della volontà della Curia di Palermo di porre in vendita l’area già della Chiesa di Santa Croce, più nota come “area Quaroni” dovrebbe indurre ad un immediato confronto quella “opinione pubblica” cittadina di cui parla bene ieri Salvatore Butera sulle colonne di Repubblica, con ogni altro soggetto che possa, in questa vicenda essere coinvolto: la Curia, proprietaria dell’area, il Comune, primo attore e garante “per legge” di ogni provvedimento che riguardi l’edilizia cittadina, gli enti di tutela, Soprintendenza ai beni culturali in primis. Mi includo, per studi compiuti e vita vissuta quotidianamente nel Centro Storico, nella “opinione pubblica” interessata. Credo di interpretare il pensiero di tanti, molti anzi moltissimi, dicendo che “richiudere” con una costruzione, seppur la più bella, lo squarcio aperto dai bombardamenti prima e dalla incuria poi sarebbe oggi un ulteriore aggravamento delle condizioni di vivibilità del Centro Storico, verso cui molti, non residenti, millantano affetto e interesse. Una delle strade più inquinate di Palermo da questa “finestra” beneficia quantomeno di un aumento della ventilazione, l’esposizione è perfetta (il sole illumina, attraverso appunto la “finestra”, Via Maqueda da mezzogiorno al tramonto), l’idea che la quotidianità già di fatto concretizza è quella di una “porta” che faccia accedere, nel verde e nell’ordine ovviamente, al mercato di Sant’Agostino ed al Piano di Sant’Onofrio e da qui al Monte di Pietà e al Capo. D’altronde l’intorno dei ruderi non è quello di auliche facciate, bensì dell’edilizia post bellica delle via Bari e Napoli, o di ancor più recenti e pesanti interventi (come l’edificio all’angolo di Via Sant’Agostino). Lasciamo quindi che entri il sole in Via Maqueda, che di “piccoli esercizi commerciali che non appaiono all’apice delle loro fortune” scrive sempre Butera, è già stracolma

Nella foto di Lucio Forte striscione illustrativo di un progetto fatto per un concorso puramente "accademico"

[Articolo letto 2002 volte]
[Commenti (6): scrivi - leggi]
 


INSERISCI COMMENTO

 

Commenti lasciati per:

Area Quaroni: una finestra sul centro storico
 

 

Oltre all'area quaroni ora dobbiamo cominciare a pensare all'incubo ponte sullo stretto. Altri milioni di euro regalati alle varie impregilo!

fara

18/04/2008 12:47:41


Io non avrei dubbi sulla destinazione dell'area. Verde più qualcosa di architettonicamente avveniristico che tracci una linea di demarcazione col passato. Mi atterrisce l'ipotesi parcheggio.Io odio i parcheggi, perchè i parcheggi "attirano" le macchine, mentre c'è bisogno di dissuasori all'uso del mezzo privato.

Mingo

17/04/2008 22:24:33


Proviamoci. Non è per noi che deve mancare

fara

17/04/2008 15:34:50


Sarebbe bello creeare un piccolo angolo di verde in pieno centro storico. Purtroppo penso che gli interessi commerciali prevarranno (ancora una volta) sull'interesse della collettività.
Comunque ... proviamoci!

Marcello

17/04/2008 13:27:01


E' probabile che alcune decisioni siano "in corso", ma l'ambito delle scelte artistiche-edilizie-commerciali qualche spazio di manovra lo lasciano, vedi la storia più o meno recente del foro italico, del verde terrasi, di viale campania. Mandiamo una catena "di Santa Croce" anzichè di Sant'Antonio al comune, alla soprintendenza, alle associazioni più o meno verdi, ecc. Proviamoci

Giuseppe

17/04/2008 12:37:43


Sono pienamente d'accordo. Ma vale qualcosa la nostra opinione? o come sempre le decisioni sono state prese e si tratta solo di affidare al miglior "ricevente" l'incarico di soffocare l'area in questione?

fara

17/04/2008 09:24:34


 
 

LEGGI I COMMENTI

 

Inserisci un commento per:

Area Quaroni: una finestra sul centro storico
 

nome

email

commento

 

antispam digitare la seguente parola

        
 
 


NOTIZIE

MUSICA

CINEMA

STORIA DELLA CANZONE ITALIANA

SPORT

ARTE

LIBRI e CULTURA

MULTIMEDIA

INTERNET

STORIE

SPETTACOLI

AMBIENTE

APPUNTAMENTI

PALERMO

VIAGGI

SONDAGGI

COMMENTI



















 


14 dicembre 2019




LE ULTIME 3 FOTOGALLERY ON-LINE

[cliccare per aprire]


 

CONTATTA I...4 FISSA


nome

e-m@il

richiesta


Newsletter, scrivi la tua e-m@il
 



TUTTE LE GALLERIE FOTOGRAFICHE


 Questo sito utilizza la Creative Commons License