CATEGORIA SPETTACOLI
 

segnala pagina  stampa pagina   

24 aprile 2012

Fairport Convention a “I Candelai”

di Dario Cordovana



I padri del folk-rock britannico a “I Candelai” non è un evento che si potesse perdere. I Fairport Convention sono sbarcati per la prima volta in Sicilia nella loro più recente formazione con i membri storici Simon Nicol e Dave Pegg (rispettivamente chitarra ritmica e basso del gruppo, Nicol è anche la principale voce solista), più il batterista Gerry Conway (tra i suoi trascorsi Cat Stevens, Fotheringay, Pentangle e Jethro Tull), il violinista Ric Sanders e il polistrumentista Chris Leslie (mandolino, flauto diritto, violino, voce solista…).
L’evento, poco pubblicizzato, probabilmente per problemi economici, era stato in un primo tempo previsto al Teatro Dante, ma è poi stato spostato presso “I Candelai”, sede comunque più adatta a un concerto di questo tipo. E’ infatti in queste dimensioni più raccolte che viene meglio fuori la comunicazione tra i musicisti del gruppo e il pubblico. Simon Nicol esaurisce subito nelle presentazioni le poche parole in italiano a sua disposizione e poi continua in inglese, ma è un inglese molto chiaro, comprensibile a molti (se non a tutti) e lo stesso fanno poi i vari Pegg, Leslie e in un occasione Sanders. L’atmosfera è sempre molto rilassata, come io stesso ho già avuto modo di constatare in passato. I Fairport da quasi trent’anni portano avanti una tre giorni musicale che si svolge in agosto a Cropredy, dalle parti di Oxford e all’inizio degli anni ottanta la facevano precedere da alcuni concerti di prova in un pub di Londra, l’Half Moon di Putney. Bene io quei concerti me li vedevo tutti ed ho avuto modo di apprezzare questo glorioso gruppo in molte delle sue formazioni. Molti sono infatti i musicisti che sono passati tra le sue file a cominciare dalla grande cantante Sandy Denny, dal chitarrista-compositore Richard Thompson, al violinista Dave Swarbrick, per citare i più famosi.
Ebbene tutti i musicisti che si sono alternati nei Fairport hanno dato il loro contributo senza stravolgerne l’essenza. Anche a Palermo hanno iniziato con la tradizionale “Sir Patrick Spens”, per proseguire con una canzone che “non è un pezzo tradizionale, non ancora” come detto da Simon Nicol, ovvero la bellissima “Crazy Man Michael” di Thompson e Swarbrick risalente al 1970 e al loro album più celebre, “Liege and Lief”. Da questo album saranno tratte anche “Farewell, Farewell” (praticamente mai eseguita dal vivo!) e “Matty Groves” eseguita a fine concerto e purtroppo privata della lunga cavalcata strumentale finale. Dal successivo “Full House” invece vengono “Walk a While” e la già citata “Sir Patrick Spens”, mentre ben rappresentati sono anche album precedenti altrettanto belli, quando i Fairport non avevano ancora del tutto virato verso il folk-rock britannico ed erano più aperti ad influenze americane.
Ma quest’anno puntualizza Pegg è il 45esimo anniversario dei Fairport e quindi per questa estate a Cropredy è prevista una parata di tutti i membri ancora in vita di questo storico gruppo e il bassista ne approfitta per invitare il pubblico all’evento. Intanto il concerto prosegue, con esecuzioni perfette sia dal punto di vista vocale che strumentale, anche se vengono privilegiati i pezzi più brevi perché l’età comincia a farsi sentire. A Pegg faccio notare dopo il concerto che rispetto a trent’anni fa è passato dalla birra al vino durante il concerto e lui mi risponde che anche quello è perché essendo più vecchio se beve birra deve andare spesso alla toilette…
E così si prosegue per un’ora e un quarto circa, ma c’è ancora il tempo per un bis, e quale migliore scelta di “Meet on the Ledge”, pezzo firmato Richard Thompson e risalente al 1968, che spesso conclude i concerti evento del gruppo? Alla fine, applausi calorosi e convinti del pubblico palermitano e caccia agli autografi con i Fairport che volentieri si sottomettono al rito. Buon proseguimento vecchi ragazzi!

[Articolo letto 4686 volte]
[Commenti (0): scrivi - leggi]
 


 

INSERISCI COMMENTO

 

NESSUN COMMENTO E' STATO ANCORA LASCIATO...PUOI ESSERE IL PRIMO !!!
 

 
 

LEGGI I COMMENTI

 

Inserisci un commento per:

Fairport Convention a “I Candelai”
 

nome

email

commento

 

antispam digitare la seguente parola

        
 
 


NOTIZIE

MUSICA

CINEMA

STORIA DELLA CANZONE ITALIANA

SPORT

ARTE

LIBRI e CULTURA

MULTIMEDIA

INTERNET

STORIE

SPETTACOLI

AMBIENTE

APPUNTAMENTI

PALERMO

VIAGGI

SONDAGGI

COMMENTI



















 


20 febbraio 2019




LE ULTIME 3 FOTOGALLERY ON-LINE

[cliccare per aprire]


 

CONTATTA I...4 FISSA


nome

e-m@il

richiesta


Newsletter, scrivi la tua e-m@il
 



TUTTE LE GALLERIE FOTOGRAFICHE


 Questo sito utilizza la Creative Commons License