CATEGORIA SPORT
 

segnala pagina  stampa pagina   

27 novembre 2007

Zamparini e Guidolin: la telenovela continua…

di Delia



Gli autori di Beatiful potrebbero trarre spunti interessanti dalla vicenda riguardante il tormentato rapporto fra il presidente della squadra di calcio del Palermo Maurizio Zamparini e l’ombroso allenatore-ciclista Francesco Guidolin.
I giornalisti di mezza Europa sorridono e i tifosi palermitani si dividono di fronte all’ennesimo esonero dell’ultimo allenatore del Palermo, mister Colantuono e al ritorno (il quarto!) del mitico Guidolin.
Forse soltanto Alberoni potrebbe darci delle spiegazioni plausibili al riguardo giacché sono in gioco credo, le eterne passioni dell’uomo e i due protagonisti assomigliano molto, negli atteggiamenti, a due vecchi innamorati che non hanno mai smesso di volersi bene e di stimarsi reciprocamente.
Io stessa sono perplessa e combattuta e ancora di più per avere conosciuto personalmente Colantuono e averne apprezzato le notevoli qualità umane che poi sono le stesse che lo hanno portato, ieri, a Petralia, a posare sorridente con i bambini di Catania e di Palermo, prima del derby, nonostante sapesse già che era stato cacciato!
Certo, ultimamente, di gioco, in campo, se n’è visto poco, ma è tutta colpa di Colantuono ovvero di giocatori inadatti al suo ideale di gioco? E poi non sappiamo che evoluzione e che sviluppi poteva avere il suo corso………
Ma nel mondo del calcio può succedere anche questo ed ecco perchè da veri tifosi dobbiamo guardare solo al futuro e al benessere di questa squadra e non importa se il medico è già stato interpellato più volte, purché non somministri al malato la stessa medicina e sperimenti nuove terapie con coraggio ed ottimismo.
E poi, non dimentichiamo che Guidolin ha raggiunto con il Palermo traguardi mai visti prima in questa città e che l’anno scorso ha firmato un girone d’andata straordinario con gioco piacevole e divertente e che solo dopo l’infortunio di Amauri (giocatore che, peraltro, ha fortemente voluto lui) è diventato prima “triste”, poi “gesuita” e infine “porta picchio” per i tifosi palermitani.
E allora se queste considerazioni sono vere guardiamo avanti fiduciosi e speriamo di ritrovare un po’ di entusiasmo per questa splendida avventura del Palermo in serie A salutando e ringraziando Colantuono e augurando a Guidolin e alla “sua panchina” grandi successi nella “nostra città” (le parole virgolettate sono sue di ieri) giacché la scalata che dovrà affrontare è cosa ben più dura dello Zoncolan.

[Articolo letto 1910 volte]
[Commenti (2): scrivi - leggi]
 


INSERISCI COMMENTO

 

Commenti lasciati per:

Zamparini e Guidolin: la telenovela continua…
 

 

Si vedrà nelle prossime partite, visto che contro la Juventus non correva quasi nessuno. Se correranno tutti, è stato lo spogliatoio che ha voluto la testa di Colantuono; se continueranno a camminare, senza pressing né nerbo agonistico, bisogna vedere cosa vogliono i capintesta dello spogliatoio. Dopo di che, a giugno, bisognerà fare un serio repulisti, in modo che quello che comanda sia l'allenatore, e nessun altro. Poi, per piacere, che questo allenatore non sia Guidolin, mi sento già offeso (come tifoso e come palermitano) dalla sua presenza sulla panchina del Palermo. Vero che così Zamparini ha potuto sostituire l'allenatore a costo zero, ma è anche vero che, solitamente, i palermitani tengono alla propria dignità e hanno un'ottima memoria...
Giorgione

Giorgione

30/11/2007 22:13:06


Speriamo solo che Guidolin non ripeta il girone di ritorno dello scorso campionato ...

Antonio

30/11/2007 13:35:44


 
 

LEGGI I COMMENTI

 

Inserisci un commento per:

Zamparini e Guidolin: la telenovela continua…
 

nome

email

commento

 

antispam digitare la seguente parola

        
 
 


NOTIZIE

MUSICA

CINEMA

STORIA DELLA CANZONE ITALIANA

SPORT

ARTE

LIBRI e CULTURA

MULTIMEDIA

INTERNET

STORIE

SPETTACOLI

AMBIENTE

APPUNTAMENTI

PALERMO

VIAGGI

SONDAGGI

COMMENTI



















 


22 luglio 2019




LE ULTIME 3 FOTOGALLERY ON-LINE

[cliccare per aprire]


 

CONTATTA I...4 FISSA


nome

e-m@il

richiesta


Newsletter, scrivi la tua e-m@il
 



TUTTE LE GALLERIE FOTOGRAFICHE


 Questo sito utilizza la Creative Commons License