CATEGORIA TUTTE
 

segnala pagina  stampa pagina   

12 giugno 2008

Itinerari naturalistici: Capo Gallo...non è Yellowstone ma....

di Angelo



Ecco la bella stagione e questi sono i giorni, non è ancora cominciato il vero caldo, che anche chi come me non ha le sane abitudini di uno sportivo può osare fare un pò di movimento in più....!!!

Lascio al limbo delle buone intenzioni quanto premesso; eppure un caro amico è riuscito a coinvolgermi in una delle sue “passeggiate” in bicicletta. Recupero la bicicletta in cantina (circa 15 anni di onorato e moderato servizio) e scrostata la ruggine, oliata la catena, gonfiate le ruote, recuperati pantaloncini, maglietta e lettore MP3 portatile (il contachilometri elettronico con lettura della pressione arteriosa, del battito cardiaco e di varie sinapsi lo porta il detto caro amico) cominciamo a patteggiare il percorso: ”Arriviamo a Monreale, andiamo per Pioppo e torniamo da Giacalone” dice lui, ed io di rimando “Al foro Italico e prendiamo il gelato da Ilardo” e via così finchè pattiamo “a Sferracavallo e ritorno, piano però”.

Vi risparmio i particolari del percorso ma alla fine arriviamo alla meta (perlomeno lo era per me) e per evitare che l’amico con la sua bici in titanio derivato da tecnologia spaziale “allungasse” fino a Capaci giro per Barcarello. Il lungomare della borgata marinara finisce, anzi finiva, contro un cancello che appartiene alla storia di una Palermo, si spera, d’altri tempi. Oggi c’è un cancello ma non esclude nessuno, segna l’ingresso della riserva di Capo Gallo e peraltro l’accesso pedonale e’ libero. Col mio amico e le biciclette arrivammo all’imbrunire e mentre il caro amico si inerpicava per i sentieri io mi sono femato poco dopo l’ingresso e guardando il mare per qualche minuto ho gustato uno splendido tramonto con l’isolotto di Isola delle Femmine sullo sfondo.

Dell’istituzione della area marina protetta di Capo Gallo, svolgendo attività subacquea, ero ben a conoscenza dato che ha incluso in zona “A” alcune tra le più belle immersioni della zona di Palermo; ma a chi ne vorrà approfittare ha aperto alla fruizione, regolata, una passeggiata di notevole valore naturalistico.

Certo non è Yellowstone ma è a pochi chilometri da casa.

Per chi vuole saperne di più:

http://www.ampcapogallo-isola.org/

http://www.mondellolido.it/capogallo/itinerari.htm

[Articolo letto 2446 volte]
[Commenti (0): scrivi - leggi]
 


 

INSERISCI COMMENTO

 

NESSUN COMMENTO E' STATO ANCORA LASCIATO...PUOI ESSERE IL PRIMO !!!
 

 
 

LEGGI I COMMENTI

 

Inserisci un commento per:

Itinerari naturalistici: Capo Gallo...non è Yellowstone ma....
 

nome

email

commento

 

antispam digitare la seguente parola

        
 
 


NOTIZIE

MUSICA

CINEMA

STORIA DELLA CANZONE ITALIANA

SPORT

ARTE

LIBRI e CULTURA

MULTIMEDIA

INTERNET

STORIE

SPETTACOLI

AMBIENTE

APPUNTAMENTI

PALERMO

VIAGGI

SONDAGGI

COMMENTI



















 


22 agosto 2019




LE ULTIME 3 FOTOGALLERY ON-LINE

[cliccare per aprire]


 

CONTATTA I...4 FISSA


nome

e-m@il

richiesta


Newsletter, scrivi la tua e-m@il
 



TUTTE LE GALLERIE FOTOGRAFICHE


 Questo sito utilizza la Creative Commons License